OFFERTA FORMATIVA

Il Corso si propone di formare diplomati con una preparazione immediatamente spendibile nell’ambito di un sistema turistico moderno, grazie anche alle 400 ore di stage aziendale, come da normativa vigente. Il percorso formativo sviluppa negli studenti competenze specifiche delle realtà aziendali turistiche, abilità comunicative atte a gestire relazioni sia interpersonali che di gruppo, conoscenze interculturali idonee in vari contesti. Si favorisce anche l’attitudine alla lettura dell’ambiente esterno e una particolare sensibilità verso i beni storico-artistici.

Il primo biennio – Accompagna lo studente all’acquisizione di un efficace metodo di studio e delle competenze di base che saranno certificate alla fine del percorso. L’attività di studio sarà affiancata da approfondimenti disciplinari con interventi mirati nelle aree logico-matematica, storico-sociale, tecnico-economica e linguistica e azioni di orientamento in sinergia con il settore professionale.

Nel primo biennio sono assunti come riferimento per le discipline i 4 assi culturali dell’obbligo di istruzione: dei linguaggi, matematico, scientifico-tecnologico, storico-sociale:

  • per migliorare le competenze di cittadinanza attiva;
  • per motivare i ragazzi sui temi pensati che traducono i programmi in progetti per la classe;
  • per aumentare l’autostima e rendere tutti più consapevoli;
  • per migliorare la socializzazione e la collaborazione fra i ragazzi.

Secondo biennio e ultimo anno – Il percorso intrapresosi arricchisce culturalmente con l’integrazione tra didatticae mondo professionale:

– Percorsi di Alternanza Scuola/Lavoro come metodologiadidattica innovativa (con stage da 1 mese a 3 mesisia in periodo estivo che scolastico)

– Potenziamento delle competenze linguistiche (• Soggiorni Linguistici: 3 settimane all’estero a settembre,dall’Irlanda al Canada, dalla Spagna alla Francia; dalla Germania alla Russia; • Scambi classe in Italia e all’estero; • Viaggi all’estero e in Italia; • Assistenti madrelingua con progetti ministeriali)

 

Obiettivi formativi

In ambitoculturalel’Istituto “Marco Polo” offre una solida preparazione in campo:

– umanistico :approfondimento della lingua e della letteratura italiana e dell’indagine storica;

– artistico :analisi delle diverse espressioni artistiche, nella dimensione storica e territoriale che le caratterizza, anche nell’ottica della comunicazione iconica e multimediale;

– scientifico : studio di matematica, informatica e scienze integrate.

–  linguistico:studio di tre lingue straniere e, a richiesta, approfondimento di una quarta lingua.

 

Obiettivi professionali

Il turismo è un settore chiave dell’economia europea. Comprende una grande varietà di prodotti e destinazioni e coinvolge numerose parti interessate, sia nel settore pubblico che privato, con ambiti di competenza molto decentrati, spesso a livello locale e regionale.

L’industria turistica, con circa 1,8 milioni di imprese e 9,7 milioni di occupati (il 5,2% della forza lavoro totale), genera più del 5% del PIL dell’UE. Se si include anche l’indotto, il contributo del turismo all’economia è assai superiore: esso genera indirettamente oltre il 10% del PIL dell’Unione europea e occupa il 12% circa della forza lavoro. (Commissione Europea 2012)

Le opportunità di occupazione nel settore sono molto alte – specialmente nella nostra area – e le imprese turistiche richiedono giovani preparati!

Sul piano professionalizzante l’Istituto offre:
– approfondimenti delle lingue straniere in contesto professionale.
– un percorso articolato in approfondimenti disciplinari giuridici ed economici,
– esperienze professionalizzanti all’interno di aziende o enti locali  finalizzatea sviluppare:

  1. competenze di gestione dei servizi e dei prodotti turistici con particolare attenzione alla valorizzazione del patrimonio  paesaggistico, artistico, naturale, artigianale, enogastronomico del territorio,
  2. capacità di collaborare a definire con  soggetti pubblici e privatidel territorio l’immagine turistica e i piani di qualificazione per lo sviluppo dell’offerta integrata
  3. capacità di utilizzare i sistemi informativi disponibili a livello nazionale e internazionale per proporre servizi turistici , anche innovativi
  4. capacità dipromuovere  il turismo integrato avvalendosi delle tecniche di comunicazione multimediale
  5. capacità di intervento nella gestione aziendale per gli aspetti organizzativi, amministrativi, contabili e commerciali.

 

 

freccia

 

SCARICA QUI IL NOSTRO POF